In evidenza

Nelle sezioni della rivista
 

European Court of Human Rights, third section, Rolf Anders Daniel Pihl v. Sweden, march 9th 2017
(Freedom of expression and hate speech) -

Il regime successorio degli uniti civilmente e dei conviventi di fatto
Eduardo Fernandes - (settembre 2017)

Dall’illiceità (della condotta) all’illegalità (della tradizione)? Alcune riflessioni sui matrimoni forzati, con particolare riferimento al caso del Regno Unito
Giovanna Spanò - (agosto 2017)

 

Nelle novità legislative e giurisprudenziali
 

CASS. CIV. SEZ. III, 28 aprile 2017, sent. n. 10506
(CONTRATTO DI ASSICURAZIONE- clausola claim’s made - atipicità - immeritevolezza - art 1322 c.c. - Cass., Sez. Un., 6 maggio 2016, sent. n. 9140)

CASS. CIV. SEZ. III, 19 maggio 2017, sent. n. 12597
(RESPONSABILITÀ SANITARIA - attività medico - chirurgica - danni in materia civile)

CASS. CIV. SEZ. UN., 27 aprile 2017, sent. n. 10413
(RESPONSABILITÀ CIVILE - Amministrazione Pubblica - giurisdizione - responsabilità precontrattuale della P.A..)


La rivista
"Comparazione e diritto civile", rivista che accoglie da oltre cinque anni i contributi di autorevoli studiosi italiani e stranieri, appartenenti sia all'area di Civil Law che a quella di Common Law, si propone quale affermazione e testimonianza di un indirizzo di ricerca e d'insegnamento fondato su un'approfondita conoscenza del c.d. diritto municipale e che nel metodo comparatistico rinviene il proprio momento di specificazione e di unificazione.

"Comparazione e diritto civile" è corrispondente occidentale della rivista cinese China Legal Science, presenta una specifica sezione dedicata alla giurisprudenza straniera ed ospita un Osservatorio sul diritto d'autore (gestito in collaborazione con CRUI e SIAE).

I lavori sono pubblicati in italiano, inglese, spagnolo, tedesco e portoghese. Ai fini della sottomissione di contributi, "Comparazione e Diritto Civile" è dotata di un sistema di peer review caratterizzato da un apposito regolamento in tema e da un comitato di referaggio internazionale. Il modello è quello del doppio referaggio anonimo, con filtro preliminare esercitato dal Comitato Scientifico.

 

Presentazione del Presidente del Comitato Scientifico